Strumenti Raymarine

Questo è il riduttore di tensione 24/12V che alimenta la rete Seatalk.
I cavi sono collegati ai bus dei diversi settori della rete:

  1. verso poppa, e comprende antenna GPS, autopilota 400G AST, display e tastiere varie intorno alla ruota del timone
  2. verso prua, e si dirama ai display alla base dell’ albero, al wind, all’ eco/termometro e al log
  3. verso la zona carteggio, dove ci sono il radar e li plotter GPS

Qui si vedono gli strumenti Masterview e Autopilot collegati in serie.
Dall’ Autopilot esce il Seatalk che va verso Radar e Plotter GPS (in parallelo)

Qui si vede il retro del plotter (sinistra) e del radar (destra).
Il filo bianco sulla sinistra è il cavo che porta il segnale Seatalk.

Nel gavone di poppa c’è una scatola di collegamento dei cavi Seatalk: 2 di questi vanno nella centralina dell’ autopilota Raymarine 400G AST.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...