Roma, città merda.

Una volta si diceva “Roma, città aperta”, era un altro periodo storico.
Sono passati oltre 60 anni e il mondo è cambiato, mentre a Roma nessuno se ne rendeva conto.

Di Napoli si diceva che era una città caotica, con gli automobilisti maleducati e indisciplinati.
Di Milano si diceva che c’ era solo la nebbia, non c’ era vita.
Invece si diceva “Roma è Roma”. Capirai !

Attualmente gli automobilisti di Napoli sono molto meglio dei romani, e Milano è una città Europea con tutti i crismi.
Roma no. Roma non è stata governata dalla fine della seconda guerra mondiale. Non c’è stata pianificazione urbanistica. Il risultato è una città insufficiente. Le strade non bastano, gli spostamenti sono estenuanti soprattutto a livello psicologico. Gli autobus sono stracolmi come i vagoni delle 2metropolitane. I quartieri sono disorganizzati, un accumulo di palazzine senza garage, senza servizi, squallidi.

La conseguenza è che i 6 milioni di abitanti di Roma si stanno imbarbarendo. Come mai ? Perchè a Roma si vive da bestie e quindi si diventa bestie.

L’ esempio più lampante è l’ automobilista: aggressivo, maleducato, e furbetto.

La reazione a tutto ciò può essere di rassegnazione o di indignazione.
Il mio fegato scoppia quando vede cosa accade quotidianamente a Roma: sono decenni che i problemi sono sotto gli occhi di tutti ma nessuno fa niente per risolverli.

Tanto la scusa è pronta: “se si scava si trovano reperti archeologici…..” !!! Fandonie. Se si ha l’ intenzione di realizzare qualcosa il problema dei ritrovamenti si supera, politicamente e tecnicamente. Inoltre, se non si scava, neanche si trova quel che adesso è sottoterra. Insomma, vogliamo farli o no i lavori ?

Vogliamo rendere meno squallida la vita a milioni di cittadini ?

Il G.R.A. è insufficiente da qualche decennio, ma non mi sembra che si faccia qualcosa (un raddoppio, una tangenziale tirrenica e una a nord).

Una città come Roma dovrebbe avere almeno una decina di linee di metropolitane, forse arriveremo a 3 tra 10 anni, raggiungendo (quantitativamente, non credo qualitativamente) Milano, che ha una metro efficiente. (3 linee per 2 milioni di abitanti contro le 3 per 6 milioni di Roma).

E le opere del Giubileo ? Capolavori.
Capolavori di stupidità.
Basta pensare allo svincolo del G.R.A. sulla S.S.7 Appia.
Prima c’erano 2 corsie per senso di marcia con rampe “a quadrifoglio” sopraelevate per immettersi sul GRA (realizzate negli anni 60). Oggi nel 2000 cosa facciamo ? Restringiamo la carreggiata a una corsia, e facciamo intersecare le rampe secondo lo schema dello “scambio” (simile allo scambio ferroviario). Avete mai visto il caos che si crea ?
Ho un sogno: incontrare i progettisti e i committenti (giunta Rutelli) per sputargli in faccia ! Ma si può essere così idioti ?

E i pendolari ?
Dall’ hinterland di Londra (un raggio di 80-100 km) ci vuole mezz’ ora per andare in centro con treni puliti.
Dall’ hinterland di Roma ci vogliono 90 minuti per fare 30 km con treni sporchi, puzzolenti, e pieni con i passeggeri in piedi.

E nessuno fa niente……

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...