Eccezioni con PHP5

Variabili e metodi per le eccezioni in PHP 5

Tra le altre, consideriamo le seguenti proprietà:

  • Exception :: message: il messaggio di errore che verrà passato come argomento al costruttore della classe.
  • Exception :: line: il punto esatto del blocco di codice in cui viene generato l’errore.
  • Exception :: file:il nome del file PHP in cui a origine l’errore gestito tramite eccezione.

Le tre variabili appena descritte sono “protette”, non potranno quindi essere riscritte e ogni tentativo di modifica a loro carico non farà altro che generare la notifica di un errore.

Passiamo ora ai metodi. Questi ultimi sono pubblici e quindi accessibili in tutto il contesto appartenente alla classe in cui viene istanziato l’oggetto. Per la precisione possiamo distinguere 5 diversi metodi:

  • Exception :: getMessage(): lo abbiamo descritto in precedenza; esso è destinato a raccogliere come parametro la notifica di errore che viene generata dal controllo delle eccezioni. In pratica reinvia il messagio di errore come parametro al costruttore della classe di riferimento.
  • Exception :: getLine(): è il metodo che permette il reinvio alla riga di codice in cui si verifica l’errore.
  • Exception :: getTrace(): metodo che reinvia ad una tabella associtiva riguardante le caratteristiche dell’errore.
  • Exception :: getTraceAsString(): metodo che svolge una funzione similare all’Exception :: getTrace() ma crea una stringa con lo stesso contenuto di informazioni.

Exception :: getTrace() si presenta come il metodo più comlplesso in quanto contiene difffrenti tipi di informazioni riguardanti l’entità dell’errore gestito.
All’interno di quest’ultimo metodo rileviamo 6 differenti elementi costitutivi che potremo riassumere nell’elenco seguente:

  • file: il documento in cui si verifica l’errore.
  • line: la riga di codice in cui si verifica l’errore.
  • function: la funzione coinvolta nell’errore.
  • class: la classe coinvolta nell’errore.
  • type: il modo in cui viene richiamato il metodo che potrebbe essere statico o dinamico.
  • args: gli argomenti passati al metodo raccolti in una tabella associativa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...