Sorpasso a destra

Sorpasso a destra

Sorpasso a destraQuesto è ciò che si vede normalmente nelle autostrade italiane: clickare per ingrandire. E’ un fenomeno tutto nostrano, che non ho mai visto in Francia, Austria, Germania, dove anzi gli automobilisti sono molto gentili, educati in tal senso dalle autoscuole, che, a differenza di quelle italiane, che servono ad insegnare come decifrare i quiz e il codice della strada (sembra scritto nel burocratese dell’ 800), insegnano a cedere il passo agli altri automobilisti negli incroci, insegnano ad essere gentili, insegnano a guardare SEMPRE gli specchietti retrovisori per far passare chi sopraggiunge, e soprattutto insegnano a rimanere nella corsia di destra ! Così, guidare in Francia è un piacere, sia per il paesaggio, sia per la tranquillità di non dover stare attenti ai cretini al volante.

In italia no: gli automobilisti si piazzano al centro (se non direttamente a sinistra) anche se sono lenti, se ne fregano dei retrovisori così se uno che viaggia al centro incontra uno di questi cretini deve per forza frenare se la corsia di sinistra è occupata.

Ma in compenso, la “gloriosa” polizia stradale, insieme a carabinieri, o vigili urbani nelle strade normali si diverte a piazzare autovelox fissi e mobili, come se andare a 140 kmh con una macchina che monta pneumatici 255/35 su cerchio da 19″ sia una cosa di una pericolosità inaudita per sè e per gli altri…….che deficienti ipocriti ! Come quei ladri dei comuni che mettono autovelox su tratti con limite a 50 kmh fuori dei centri abitati.

Il vero pericolo sono gli automobilisti scorretti e incapaci come quelli ritratti nella fotografia: pur viaggiando a 120 kmh sono un grave pericolo, molto più di un bravo guidatore che viaggia per i fatti suoi a 250 kmh sulle autostrade tedesche rispettando le più semplici norme di buonsenso, come il mantenere le distanze di sicurezza e il non dare fastidio agli altri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...