fstab

il file /etc/fstab è formato da alcuni campi:

  • il primo è <file system>: indica quale partizione si vuole montare. Si può usare il nome dato dal kernel (come /dev/sda3), oppure una label (cosa che non mi piace) o lo UUID (per trovare lo UUID si dà il comando blkid).
  • poi in <mount point> si indica la directory su cui montare la partizione indicata.
  • quindi in <type> si indica il filesystem (ad esempio ext3).
  • il successivo campo sono le opzioni. vedere il manuale del filesystem per una configurazione fine. si può impostare defaults nella maggioranza dei casi.
  • il campo <dump> serve per impostare il backup con l’ obsoleto dump. Si mette 0 per negare il backup, 1 per consentirlo.
  • il campo <pass> dice a fsck se eseguire il controllo sulla partizione. Il valore 1 è per partizioni ad alta priorità (come /, oppure /sbin), il 2 per quelle a bassa priorità. Il valore 0 inibisce fsck sulla partizione.

per approfondimenti: https://wiki.archlinux.org/index.php/Fstab

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...