Roma Lazio 0-1 : Coppa Italia 2013

“Abbiamo vinto 5 derby di fila…..”
T’ HO ALZATO LA COPPA IN FACCIA

“Siamo arrivati sopra di un punto….”
T’ HO ALZATO LA COPPA IN FACCIA

“11 anni di B….”
T’ HO ALZATO LA COPPA IN FACCIA

“Noi vi abbiamo scucito lo scudetto….”
MA IO T’ HO ALZATO LA COPPA IN FACCIA

“Noi c’ abbiamo un cappetano romano….”
IL NOSTRO T’ HA ALZATO LA COPPA IN FACCIA

lazio26maggio

Vino Porto

Il porto può essere bevuto da solo, oppure abbinato al cioccolato amaro: indicativamente si può provare con un fondente al 75%, ma con ampi margini di variabilità in base al tipo di Porto e al proprio gusto.
Da non trascurare l’ abbinamento ai formaggi.

Se la bottiglia è chiusa con un turacciolo va conservata in posizione coricata, mentre deve rimanere verticale se ha un tappo a vite.

Testo delle quote AutoCAD

Testo di quota fornito dall’utente

Oltre ai prefissi e suffissi specificati per le unità primarie e alternative, è possibile fornire un testo personalizzato durante la creazione di una quota. Poiché il prefisso, il suffisso e il testo fornito dall’utente formano un’unica stringa di testo, è possibile rappresentare pile di tolleranze e apportare modifiche a font, dimensione del testo e altre caratteristiche tramite l’editor di testo.

Per aggiungere testo personalizzato sopra e sotto la linea di quota, utilizzare il carattere di separazione \X. Il testo che precede tale carattere viene allineato in corrispondenza con e sopra la linea di quota. Il testo che segue il simbolo \X viene allineato in corrispondenza con e sotto la linea di quota. Lo spazio tra la linea di quota e il testo viene determinato dal valore digitato in Intervallo nella finestra di dialogo Annotazione.

Esempio: testo dell’utente nelle quote

In questo esempio, la misura della quota primaria è 5.08, mentre quella alternativa è 2.00. Le unità primarie presentano il suffisso H7/h6, mentre quelle alternative presentano il suffisso inches.

Al messaggio che richiede l’immissione di testo durante la creazione della quota, digitare la seguente stringa di formato:

<> H7/h6\XSee Note 26\P[ ]

Le parentesi angolari rappresentano le unità primarie mentre le quadre indicano le unità alternative. Il simbolo \X separa il testo sopra alla linea di quota da quello che si trova sotto. Il simbolo \P indica il nuovo paragrafo.