AVCONV e pipe

per convertire un file audio/video con avconv basta scrivere una riga come questa:
avconv -i input.mpg output.mp4

però se si vuole usare un encoder “personalizzato” è possibile inviare l’ output non compresso tramite una pipe. ad esempio:
avconv -i input.m4a -f s32be -af atrim=10:45 pipe: | lame -r --big-endian --bitwidth 32 -ms -q0 --vbr-new -V3 - test.mp3
in cui si può notare che il flusso decompresso nel formato raw PCM signed a 32 bit big-endian viene trimmato tra i 10 e i 45 secondi e poi inviato alla pipe.

lame poi deve essere istruito riguardo al flusso che riceve dallo STDIN (indicato dal carattere “-” come input): si indica “-r –big-endian –bitwidth 32 -ms” per segnalare il formato del flusso raw (32 bit big endian e modalità stereo; signed è di default).

dopodichè viene compresso alla massima qualità e VBR 3.

in modo simile si può operare per i video: decomprimere, trattare il flusso (ad esempio trim o concat) ed inviarlo alla pipe.
riceverlo in stdin indicando tutti i parametri del flusso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...