Beccacce al ginepro

http://www.buonissimo.org/lericette/8312_Beccacce_al_ginepro

Il vino da abbinare a questa ricetta è un Sassicaia o un barolo.

Ingredienti

  • 2Beccacce pulite da 400 g l’una
  • 100 gBurro
  • 12Bacche di ginepro
  • 1 dlAcquavite di ginepro
  • 2 ramettiTimo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Pestate le bacche di ginepro nel mortaio riducendole in poltiglia. Amalgamatene 1/3 con 40 g di burro ammorbidito, a temperatura ambiente e formate 2 palline; mettetene 1 dentro ogni beccaccia. Aggiungete anche 1 rametto di timo lavato per insaporire.

Mettete il restante burro in un tegame e, a fuoco vivo, fate rosolare uniformemente le beccacce, girandole delicatamente con l’aiuto di 2 cucchiai.

Continuate la cottura a fuoco moderato e dopo circa 10 minuti insaporite con un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe e spolverizzate con il resto delle bacche pestate.

Proseguite per altri 10 minuti e, a fine cottura, scaldate l’acquavite, versatela sulle beccacce, fiammeggiate e portate a tavola.